Città

Muore a 38 anni Daniele Roncolato, giovane politico di Fratelli d'Italia

Era coordinatore del partito a Montegrotto Terme, nel Padovano. Non sono note le cause del decesso

Foto dal profilo facebook di Daniele Roncolato

È scomparso a soli 38 anni Daniele Roncolato, detto Lele, coordinatore di Fratelli d'Italia a Montegrotto Terme (Padova). Il decesso è avvenuto all'ospedale di Schiavonia dove il giovane esponente di Fdi era stato trasportato poche ore prima dopo un malore. Non sono chiare le cause della morte. Da quanto si apprende già ad agosto Roncolato era stato ricoverato per accertamenti, poi una volta uscito aveva contribuito con la solita energia la campagna elettorale dell'avvocato Elisabetta Baldì. 

Tanti i messaggi di cordoglio, dai colleghi di partito e dai semplici amici. Anche l'amministrazione comunale di Montegrotto ha voluto esprimere la sua vicinanza alla famiglia, con le parole del sindaco Riccardo Mortandello che hanno sottolineato l'impegno e l'energia che sempre metteva nelle battaglie politiche. "Al padre, a mamma Maria Rosa, alla compagna Silvia, alle sorelle, ai nipotini esprimo le mie più sentite condoglianze e la vicinanza dell'intera amministrazione comunale sampietrina".

Toccante il ricordo della consigliera del comune di Padova, l'amica Elena Cappellini, con il quale ha condiviso il percorso politico: "Di scherzi me ne hai fatti tanti, ma questo brutto scherzo proprio non me lo aspettavo… nessuno di noi ci sta credendo!  Il fatto di non poterti chiamare o di non ricevere più una tua telefonata per ridere a crepapelle come sempre, mi strazia!".

La consigliera ripercorre in poche righe gli anni della militanza, "le avventure notturne a Tolentino dopo il terremoto (quanto ce li siamo riproposti quei racconti), i banchetti, i gadget ed il piacere di ritrovarsi per una pizza ed una birra sono i ricordi più belli che mi lasci! Dovevamo ancora farne tante insieme". "Impossibile da credere - scrive in un post su facebook -, mi mancherai tantissimo Lele". le da

Si parla di